Proposte

P r o p o s t e

Le altre proposte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“IL CAVALIERE, LA MORTE E IL DIAVOLO - Quadri musicali sulla Via Francigena“

“Mala Mulier” è il nome di un’antica località che sorgeva lungo la Via Francigena, già fonte d'ispirazione per altri spettacoli del gruppo. A questo e ad altri luoghi, attraverso la metafora del viaggio di un pellegrino, si ispirano i brani di questo progetto. Sette personaggi che ricalcano archetipi medievali si incontrano e si raccontano quasi in un gioco di Tarocchi, come nel "Castello dei destini incrociati" di Calvino.

 

“CITTA' SOTTILI – Sconfinando…”

Le Città Sottili si presentano al viaggiatore che scruta l’orizzonte, dove cielo e terra si confondono. Sottili come la linea che separa il giorno dalla notte, la realtà dall’illusione, l’amore dall’odio, il genio dall’idiozia. In questo progetto si rincorrono sonorità e linguaggi appartenenti a culture “minori” che storicamente hanno avuto a che fare con la Toscana. Le loro espressioni linguistiche (corso, provenzale, maltese) possono essere definite lingue-ponte: capaci di unire le culture mediterranee del presente e del passato.

 

“LE STANZE DI AMBRA- La leggenda di Ambra e Ombrone"

La vicenda è una suggestiva «metamorfosi» di Lorenzo il Magnifico,oltre che una leggenda popolare. La sua protagonista, una ninfa fluviale, è la personificazione di un luogo caro al poeta: la villa di Poggio a Caiano. InChanto reinterpreta la storia attraverso la drammatizzazione di alcuni luoghi del poemetto laurenziano associandoli ad altre testimonianze letterarie, dando vita a un’originale sintesi di linguaggi: una metamorfosi musicale che s’incentra sul rapporto fra l’uomo e la natura, l’amore, la morte, il mito.

 

“PROGETTO SCUOLA"

 

Progetto dedicato alle scuole dove, insieme all'esecuzione dei brani del gruppo, vengono illustrate le caratteristiche dei nostri strumenti con schede, aneddoti e curiosità.

Le nostre proposte musicali possono essere presentate sia in forma di concerto che di spettacolo, avvalendosi, in questo caso della collaborazione di altri musicisti, attori, danzatori e utilizzando installazioni video.